Sabato al via la Coppa Italia Dilettanti con la fase a gironi.

Tutto è pronto per l’avvio della stagione agonistica, che come è consuetudine inizia con la fase a gironi di Coppa Italia, formati dalle 32 squadre di Eccellenza e 64 di Promozione. Il fischio di inizio è previsto per questo fine settimana. Si parte sabato con molti anticipi. Sarà una importante verifica per condizione e organico delle formazioni, in vista poi dei campionati che avranno inizio la seconda domenica di settembre. Parte in trasferta il Cervinara, che sul neutro di Montemiletto affronta il Serino di Agostino Spica. Un test probante per la squadra caudina contro una formazione che ha fatto un mercato alla grande per tornare in Eccellenza. In campo anche la matricola Virtus Avellino, la squadra di Criscitiello domenica dovrà testare le proprie ambizioni contro il Grotta di Pasquale Ferraro, in corsa come favorita del campionato di Promozione. Non facile neanche l’impegno dell’Eclanese, la squadra di Martino fa visita al San Tommaso, impaziente di tornare in eccellenza. Il Solofra ha una importante verifica sul campo del rinnovato Ariano. Quella che si gioca domenica è una classica dove entrambe vogliono ben figurare. Si preannuncia un bel derby In campo sabato il Paolisi del nuovo tecnico Sgambati. Una partita da far tremare i polis, al “Russo” arriva la Maddalonese che dopo aver rilevato il titolo del Gladiator ha costruito bene per essere una certezza nel calcio che conta. Esordio casalingo anche per la Virtus Goti che se la deve vedere in casa, sempre sabato con il Nola. Anche per i goti una partita tosta, il Nola ha cambiato tanto a partire dal tecnico, ma resta sempre una formazione blasonata. Importante verifica anche per il Ponte che in casa, domenica, affronta, la Sessana. La formazione casertana è un duro bano di prova per i ragazzi di Candrina chiamati ad una importante verifica. Devono invece aspettare a mercoledì prossimo Montesarchio, San Martino e Puglianello che entreranno in scena al secondo turno, rispettivamente contro San Tommaso, Ponte e Galazia 1997. Come G. Carotenuto contro la Virtus Goti, l’F.C. Avellino che affronta la Sanseverinese, il Baiano che aspetta il Serino, il Siconolfi che ospita l’Ariano e la matricola Polisportiva Lioni che affronta il Grotta. Rinviati a lunedì i calendari. Possibile movimenti in Eccellenza, Promozione tutto pronto. Sabato parte la coppa italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*