Sabato a Conza della Campania esercitazione di Protezione Civile.

Sabato 25 giugno, a Conza Della Campania si terrà una esercitazione di protezione civile nell’ambito di un Memorial per ricordare le 184 vittime del sisma 1980.
I Vigili del Fuoco di Avellino, che in quei tempi furono tra i protagonisti del soccorso a queste popolazioni duramente colpite dal terremoto, simuleranno un intervento di soccorso ad una persona caduta nelle acque della diga di Conza. Il nucleo soccorso acquatico, interverrà con una barca ed una moto d’acqua, e una volta individuata la persona in pericolo di annegamento, la stessa sarà recuperata dall’elicottero dei Vigili del Fuoco del Nucleo di Pontecagnano (Sa), il quale consegnerà il malcapitato ai sanitari del 118.
La simulazione in acqua, sarà seguita dall’U.C.L. (unità di crisi locale), il quale farà da tramite con la sala operativa del Comando Provinciale di Avellino e le squadre di soccorso.
Sarà anche l’occasione per visionare, da parte della popolazione, automezzi ed attrezzature di ultima generazione, in dotazione al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*