San Bartolomeo in Galdo: i consiglieri mandano a casa il sindaco Marcasciano.

Termina l’avventura del sindaco di San Bartolomeo in Galdo, Gianfranco Marcasciano. Infatti la maggioranza assoluta dei suoi consiglieri si è dimessa. “Cari cittadini, è finita dopo poco più di due anni l’ esperienza amministrativa di Gianfranco Marcasciano. Si scioglie il consiglio comunale a causa delle dimissioni contemporanee della maggioranza assoluta dei consiglieri”. Comincia così la lettera dell’ingegnere Claudio Lupo, uno dei consiglieri dimissionari che hanno fatto venire meno la fiducia al sindaco Marcasciano che è di fatto decaduto. “Per quanto riguarda la mia posizione – scrive Lupo -, più di un anno fa, rassegnai le dimissioni da assessore spiegando di non condividere un certo modo di amministrare caratterizzato dalla assoluta mancanza di un disegno politico e da logiche amministrative rispondenti solo a scelte individuali e manie di protagonismo”. Per non parlare della spregiudicatezza di atti amministrativi di dubbia legittimità…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*