San Martino Sannita. Trovato morto in auto dal fratello.

A San Martino Sannita un 35enne è stato trovato morto nella sua auto. È accaduto in via Costantinopoli. L’allarme è scattato prima delle 8, quando un fratello della vittima è uscito dalla sua abitazione e nel cortile ha notato la Fiat Panda regolarmente parcheggiata. Il giovane si è subito accorto che all’interno c’era il fratello. Nonostante i ripetuti colpi sferrati allo sportello, il 35enne non dava segni di vita. A quel punto sono stati rotti i finestrini per cercare di soccorrere il malcapitato, che purtroppo era già deceduto. Inutile l’intervento del 118, il medico non ha potuto fare altro che constatare la tragedia. Sul posto sono accorsi i carabinieri della Stazione di San Giorgio del Sannio e del Nucleo operativo della Compagnia di Benevento che hanno ascoltato i familiari ed avviato le indagini. La salma è stata poi trasferita presso l’obitorio dell’ospedale Rummo, dove nei prossimi giorni sarà eseguita l’autopsia per accertare le cause del decesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*