San Martino V.C.. Appalto trasporto alunni: mercoledi si aprono le buste.

Dopodomani dovrebbero essere aperte le buste per l’appalto del trasporto scolastico a San Martino Valle Caudina. Tenendo presente la tempistica, il servizio potrebbe partire, almeno così auspica la giunta Pisano, entro il primo di ottobre. Il servizio scuolabus è stato istituito dall’attuale amministrazione lo scorso anno, come forte segnale di attenzione verso la scuola, genitori, alunni ed insegnanti. La particolare dislocazione del paese, con tante frazioni confinanti ad altri comuni, infatti, in mancanza di questo servizio induceva i genitori ad iscrivere i loro ragazzi in altre scuole. Con lo scuolabus, invece, è terminata questa diaspora. E’ stato necessario indire un’altra gara di appalto, in quanto, la ditta che si era aggiudicato il servizio lo scorso anno ha rinunciato all’opzione anche per quello che sta per iniziare. Ma, tempo qualche settimana, ci dovrebbe essere l’affidamento. Un’altra gara in itinere, riguardante la scuola, è quella relativa alla mensa scolastica. Sino allo scorso anno, i genitori di San Martino hanno attuato l’autogestione per offrire i pasti ai loro ragazzi. Ora, invece, il servizio torna in capo al comune. Rispetto allo scuolabus, però, ci vorranno circa due settimane in più per espletare tutto l’iter e, quindi, far partire la mensa che viene assicurata a tutti, dalla scuola dell’infanzia alle medie. Con lo scuolabus e la mensa, la giunta Pisano continua a mantenere gli impegni presi in campagna elettorale di riservare la massima attenzione alle problematiche scolastiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*