San Martino V.C.; condannata una donna per omissione di soccorso.

Un anno e sei mesi di reclusione e sospensione di un anno della patente di guida. Il tribunale di Avellino ha stabilito questa condanna nei confronti di una donna di San Felice a Cancello per omissione di soccorso. La donna, nel 2010, aveva procurato un grave incidente a San Martino Valle Caudina, con due feriti, con prognosi riservata, presso l’incrocio di San Palerio. Sul posto intervenirono gli agenti della polizia municipale, guidati dal capitano Mauriello, che, dopo poche ore riuscirono ad identificare la donna, che si era data alla fuga, e a sequestrare il veicolo. Ora arriva la condanna da parte del tribunale di Avellino..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.