San Martino V.C. e Airola: la Polizia Municipale diventa unica

Polizia municipale, San Martino Valle Caudina ed Airola si “alleano”. I Consigli dei due Comuni hanno sottoscritto, infatti, una convenzione, di durata triennale, avente ad oggetto la gestione in forma associata di funzioni e servizi mediante la costituzione di un ufficio condiviso. Nasce, di fatto, un Comando intercittadino che sarà allocato presso il Centro sammartinese ed avrà al suo vertice il Capitano Serafino Mauriello, già al timone airolano con ruolo dirigenziale. Uomini e mezzi delle due cittadine, quindi, saranno unica forza: similmente i territori di Airola e di San Martino saranno considerati come una sola area non presentando differenze “giurisdizionali”. “Il futuro nella gestione dei servizi – fa presente il sindaco Michele Napoletano – vive nella loro condivisione e, in generale, nell’unire le rispettive risorse. Solo in questo modo potremo trarre i migliori profitti possibili per le nostre Comunità abbattendo al minimo l’impatto economico sulle casse. In quest’ottica, appunto, si inquadra il discorso relativo al servizio di Polizia municipale, una scelta che – insiste il Primo Cittadino – assicura migliori qualità ed una gestione uniforme e meno conflittuale sull’intero territorio interessato ed un contenimento degli investimenti relativi all’acquisto di mezzi e strumentazioni”. Michele Napoletano, inoltre, non esclude che il circuito con San Martino possa allargarsi ad ulteriori, nuovi aderenti “Questo è solo un primo passo, auspichiamo che tale iniziativa possa allargarsi e, magari, trovare applicazione anche in altri ambiti comunali. Dobbiamo guardare oltre, guardare avanti, uscire dalla visione schematica cittadina. Il tutto nell’unico obiettivo di essere quanto più efficienti rispetto ai nostri cittadini”. Il discorso in questione è già pienamente operativo: le assemblee dei due paesi, come detto, hanno già provveduto, nelle rispettive assemblee, a ratificare la base della convenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.