San Martino V.C.. Municipale sequestra due auto sprovviste di assicurazione.

Primo maggio di lavoro per gli agenti del comando di polizia municipale di San Martino Valle Caudina, diretto da Serafino Mauriello. Come spesso avviene, nelle giornate di festa, vengono effettuati dei posti di blocco per controllare l’afflusso del traffico veicolare ed i risultati non sono di certo mancati, risultati purtroppo molto negativi. Questa mattina, infatti, sono state sequestrate due automobili perchè non erano assicurate. Si tratta, purtroppo, di una tendenza che riguarda sempre di più tanti automobilisti caudini, che non si rendono neanche conto della pericolosità di viaggiare senza un veicolo assicurato. Intanto, le sanzioni sono pesantissime. Ora, per dissequestrare le due vetture, i proprietari, innanzitutto, le dovranno assicurare. Poi devono pagare la relativa contravvenzione. Se pagano entro i cinque giorni dal sequestro, l’ammenda è di 590 euro, se, invece, fanno passare questo periodo dovranno sborsare quasi 900 euro. Insomma, davvero non conviene fare i furbi se non si vuole incorrere a queste gravi sanzioni. Al di là dei due sequestri, i controlli sono stati a 360 gradi e diverse sono state le sanzioni elevate. Sembra proprio che in pochi vogliono rispettare il codice della strada e si accorgono che esiste solo quando viene elevata la sanzione che poi dovranno pagare. Nei prossimi giorni, il comando di polizia municipale di San Martino dovrebbe organizzare dei controlli mirati lungo la strada statale Appia, in collaborazione con i carabinieri e si prevedono dolori per gli automobilisti che continuano a fare i furbi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.