San Martino V.C. Recupero oneri di concessori dei titoli abitativi ed edilizi anni 2008/2018.

La giunta Comunale di San Martino Valle Caudina, con delibera n. 29, su richiesta del vice Sindaco Francesco Capuano ha dato mandato all’Ufficio Urbanistica di recuperare le somme dovute dai richiedenti le concessione edilizie rilasciate dall’anno 2008 e fino all’anno 2018. Sostanzialmente il comune rilasciava i titoli concessori a privati, cittadini, imprese e società, tutti pagavano la prima rata degli oneri dovuti e poi nessuno provvedeva più a versare più nulla, nonostante le polizze presentate a garanzia e nessuno faceva nulla. Era diventato tacito modo di fare. Il Vice Sindaco e delegato all’Urbanistica ha già provveduto ad inviare le richieste di pagamento degli oneri dovuti ai sensi dell’art. 42 del D.P.R. 380/2001. Gli importi da recuperare ammontano a circa 95.000,00 euro una somma considerevole viste la finanze ridotte all’osso degli enti locali. Se la giunta non avesse provveduto avrebbe procurato un danno erariale, cosa dalla quale l’attuale amministrazione guidata dal Sindaco Pisano, ben se ne guarda. Tali somme potranno servire alla manutenzione stradale, alla urbanizzazione di nuove aree, alla sistemazione di parte della rete idrica e fognaria e tanto altro previsto dalla legge per l’utilizzo dio tali oneri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*