San Martino V.C. Saranno assunti per pubblico sorteggio quattro ausiliari al traffico.

Quattro ausiliari del traffico che saranno in servizio cinque mesi con un contratto part time a tempo determinato. Grazie ai proventi delle infrazioni al codice della strada, il comune di San Martino Valle Caudina, guidato dal sindaco Pasquale Pisano, riesce a dare cinque mesi di lavoro, con 18 ore alla settimana, in pratica tre ore al giorno a quattro persone. Per garantire la massima trasparenza delle selezioni, il comune si è affidato all’agenzia di lavoro Gi Gruop, filiale di Benevento, Cosa ancora più importante la selezione verrà effettuata tramite sorteggio pubblico. Non ci potranno essere sospetti di alcun tipo.. Coloro che aspirano a ricoprire quel ruolo dovranno aver compiuto il 18esimo anno di età ed aver conseguito un diploma di scuola superiore. Poi dovranno seguire, il percorso on line stabilito dall’agenzia. La presentazione delle domande scadrà il prossimo 29 di agosto. In questo modo, le quattro unità potranno essere messe al servizio del locale comando di polizia municipale, diretto dal capitano Serafino Mauriello, entro il prossimo mese di settembre e dovrebbero prestare servizio sino a tutto il mese di gennaio. Il sindaco Pisano, la giunta e la sua maggioranza hanno preso questa decisione per diversi ordini di motivi. Innanzitutto, la giunta regionale della Campania, per il terzo anno consecutivo ha finanziato il poc turismo Illumina La Notte, con 70 mila euro. La manifestazione si svolgerà, come negli anni scorsi, dall’otto di dicembre al sei di gennaio. Per quel periodo, quindi, è previsto un consistente afflusso di persone nel piccolo centro caudino ed il comando di polizia locale deve essere potenziato, visto che, di recente, ha perso un’unità che ha raggiunto il limite della pensione. Non solo c’è da tenere conto l’ordinanza della protezione civile nazionale che vieta in ogni modo di poter impiegare i volontari di questi corpi in mansione di ausiliari del traffico come si è abusato sino ad ora. Per intenderci, i volontari della protezione civile non possono stare neanche davanti alle transenne che indicano i divieti di accesso. Bisogna sottolineare, infine, ,come un comando di polizia locale possa essere davvero un’ottima opportunità per i comuni. E quello di San Martino funziona in modo egregio, tanto è vero che permette l’assunzione di quattro ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.