San Martino V.C.: il servizio di spazzamento da oggi affidato alla Irpinia Global Service.

Oggi primo di agosto parte,ufficialmente, il nuovo servizio di spazzamento delle strade nel comune di San Martino Valle Caudina. Il servizio è stato affidato, per tre anni, dalla giunta, guidata dal sindaco Pasquale Pisano alla Irpinia Global Service di Cervinara, L’affidamento è avvenuto, tramite una gara ad invito, e la migliore offerta è stata presentata proprio dall’Irpina Global Service. Il capitolato d’appalto prevede che le strade del paese siano spazzate sette giorni su sette, quindi, anche la domenica, con tre operatori che lavoreranno, rispetto alle esigenze, quattro ore al giorno. I tre operatori sono gli stessi che svolgevano il servizio, prima del nuovo affidamento, quindi, tutti e tre di San Martino Valle Caudina. Ricordiamo che la revoca dell’affidamento ai tre sammartinesi aveva provocato non poche tensioni politiche, Il sindaco Pisano, la giunta e la maggioranza erano stati accusati di una sorta di ripicca politica e di togliere il lavoro a dei padri di famiglia. Il punto di vista del primo cittadino, invece, era diverso. Secondo Pisano lo spazzamento non veniva assicurato nel migliore di modi. Per questo motivo aveva deciso di bandire una gara di appalto ad affido. Si tratta di un modo per garantire il servizio al meglio, avendo un interlocutore, in questo caso, l’Irpinia Global Service, che risponda nel caso di eventuali disservizi.Ai tre operatori è stato assicurata la continuità della loro opera,ma ora dovranno garantire un servizio adeguato ai loro datori di lavoro. Naturalmente, oggi è il primo giorno e bisognerà capire come verrà organizzato il servizio. Un periodo di rodaggio è naturale e necessario, poi il comune vigilerà per fare in modo che lo spazzamento sia adeguato ad un paese che sta cercando di fare passi da gigante per l’accoglienza turistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*