San Martino Valle Caudina. Alla fine ci saranno quattro candidati a sindaco.

Un’assemblea con tutti coloro che hanno aderito a Rinascita per San Martino, ha ribadito che la candidata a sindaco resta Claudia La Pietra e si deve continuare con questo progetto politico. Ed allora, la preside è in campo più che mai, mentre sono sospese le trattative con il partito democratico. Restano, invece, aperte le trattative con il Patto Civico di Sergio D’Alessio, Del resto, le due compagini hanno molto in comune. Si propongono come alternativa a tutti coloro che hanno governato San Martino Valle Caudina negli ultimi 23 anni, quindi, un loro avvicinamento non sarebbe affatto peregrino. Resta, però, la questione del candidato a sindaco. In tutte e due le coalizioni, chi ha aderito vuole espressamente che la preside e l’imprenditore siano i loro candidati alla fascia tricolore, non sono disposti a fare passi indietro. Da qui una difficoltà intrinseca a trovare un accordo. Proprio per questo motivo, sono tutti a lavoro per raccogliere le adesioni e preparare le liste. Il discorso vale anche per Francesco Sorrentino e Pasquale Pisano. Entrambi avrebbero più di un motivo per trovare un accordo, ma visto che non si riesce a fare sintesi, ci si attrezza per non restare spiazzati. Il mese di aprile si sta per chiudere come si era aperto, a San Martino Valle Caudina ci sono quattro candidati a sindaco. . .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*