San Martino Valle Caudina. Incendio di una baracca, fiamme interessano anche abitazione.

Le fiamme hanno quasi distrutto l’abitazione. Si è temuto per gli abitanti, ma sono stati messi in salvo. Momenti di paura in via Masseria Vitagliano a San Martino Valle Caudina. L’incendio si è sviluppato in una baracca che si trova attigua alla abitazione dove vive un nucleo familiare. Fortunatamente,gli abitanti sono stati messi in salvo e non ci sono feriti. Sembra chiaro che le fiamme si sono sviluppate per cause di natura accidentali. Sul posto i vigili del fuoco, gli agenti della polizia municipale, al comando del capitano Serafino Mauriello,i carabinieri ed anche numerosi vicini. La famiglia che viveva in quella casa è composta da cinque persone : padre, madre e tre figli. Sono stati proprio loro a tentare di spegnere le fiamme. Ma, poco dopo, hanno capito che la situazione era gravissima ed hanno dato subito l’allarme. Del resto, per spegnere l’incendio si è reso necessario l’intervento di ben quattro autobotti dei vigili del fuoco. I caschi rossi sono riusciti a salvare solo un’ala della casa, tutto il resto sembrerebbe irrimediabilmente perduto. Il fuoco ha,praticamente, divorato tutto sotto gli occhi increduli degli abitanti della casa. Chi si è portato sul posto ha temuto il peggio. Grazie a Dio, però, la famiglia si è messa in salvo. Ora solo con la luce del sole si potrà avere l’esatta stima dei danni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.