SANT’ANGELO DEI LOMBARDI (AV). CONTROLLO DEL TERRITORIO DA PARTE DEI CARABINIERI: DUE GIOVANI SEGNALATI PER USO DI DROGA E DUE PREGIUDICATI ALLONTANATI.

L’incremento dei servizi posti in essere dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, che ha visto il rafforzamento dei controlli tesi soprattutto a contrastare il fenomeno delle “stragi del sabato sera”, ha portato nuovi risultati.

Nel week-end appena trascorso, i Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi hanno effettuato 22 posti di controllo sulle principali arterie stradali del territorio. Nel corso di tali servizi sono stati controllati 124 veicoli, anche per la verifica del tasso alcolemico dei conducenti mediante le apparecchiature in dotazione. 15 le contravvenzioni per violazioni al codice della strada ed alle norme comportamentali. Inoltre:

i militari della Stazione di Sant’Andrea di Conza, durante un giro di perlustrazione, hanno fermato due uomini a piedi, entrambi con precedenti penali per reati contro il patrimonio. Gli stessi, provenienti dal barese, venivano notati in piena notte mentre si aggiravano con fare sospetto per le via di quel centro cittadino. Al momento del controllo i due non hanno saputo fornire alcuna giustificazione circa la loro presenza in quel luogo e pertanto venivano allontanati da quel comune con foglio di via obbligatorio;
i Carabinieri della Stazione di Bisaccia, sorprendevano, per le vie del paese, un 19enne e un 21enne che, alla vista dei militari, tentavano di occultare frettolosamente qualcosa. Venivano così sottoposti a perquisizione a seguito della quale si rinveniva, nelle tasche di uno di loro, 10 grammi di hashish ed uno spinello. I due giovani spontaneamente ammettevano che quella droga era per uso personale e quindi venivano segnalati alla Prefettura di Avellino quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*