Sciame sismico tra Sannio e Irpinia.

Una serie di lievi scosse di terremoto sono state registrate aconfine tra il Sannio e l’arianese.
Dalla serata di ieri, i sismografi dell’INGV hanno individuato ben undici piccole scosse di terremoto con epicentro nell’area tra Paduli, Apice e Calvi in provincia di Benevento e Venticano e Montefusco ad Avellino. La maggiore, registrata all’alba, ha avuto una magnitudo locale pari a 2.3 ed una profondità di 11 chilometri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*