Scongiurati i doppi turni alla Pascoli di Rotondi.

Scongiurati i doppi turni, per il prossimo anno scolastico a Rotondi. Il comune dovrà effettuare dei piccoli lavori ed il naturale trasloco, ma i ragazzi potranno frequentare le lezioni, normalmente, presso l’ex asilo Iabbracci e nello stesso auditorium della Giovanni Pascoli, mentre continueranno i lavori per la messa in sicurezza dell’edificio contro il pericolo sismico. Questa mattina, si è svolta una riunione operativa tra gli assessori Tonino Campanile e Giovanna Cioffi, rispettivamente, delegati ai lavori pubblici e alla pubblica istruzione, il direttore dei lavori, l’architetto Fucci, il capo dell’ufficio tecnico, l’ingegnere Lanzotti , il responsabile della sicurezza della scuola. L’ingegnere Mongillo e la dirigente Marro. Il comune ha presentato questa soluzione che ha trovato obiezioni da parte della scuola, anche se il giudizio definitivo verrà dato al termine degli interventi. In quanto, le aule dovranno essere, come è giusto che sia, a norma. La vicenda, comunque, fa tirare un sospiro di sollievo alla giunta Russo, perchè il profilarsi dei turni pomeridiani, avrebbe costretto molti genitori ad iscrivere i loro ragazzi nei paesi vicini. E, ricordiamo che c’è una altra vicenda, sempre riguardante la scuola, che resta sospesa. La giunta Russo ha presentato ricorso al Tar contro la decisione di portare la dirigenza a San Martino Valle Caudina. Si entrerà nel merito, mercoledì 19 luglio. Insomma, la calda estate scolastica con è ancora terminata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*