Scossa di terremoto tra il napoletano e l’irpinia.

Una scossa di terremoto di magnitudo 2,4 e’ stata registrata dall’Istituto nazionale Geofisica e Vulcanologia alle ore 15,24. Il lieve fenomeno tellurico è stato avvertito dalla popolazione, ma non si registrano danni a cose e persone. L’epicentro del sisma è stato localizzato a Visciano, in provincia di Napoli, ma ci sono anche alcuni comuni della zona Mandamento e Vallo Lauro che sarebbero interessati. Ecco l’elenco dei comuni campani: Baiano, Sirignano, Sperone, Mugnano del Cardinale, Quadrelle, Avella, Pago del Vallo di Lauro, Marzano di Nola, Tufino, Liveri, Casamarciano, Comiziano, San Paolo Bel Sito, Taurano, Domicella, Roccarainola, Lauro, Cicciano, Nola, Cimitile, Moschiano, Camposano, Quindici, Palma Campania, Saviano, Monteforte Irpino, Cervinara, San Gennaro Vesuviano, Mercogliano, San Vitaliano, Scisciano, Ospedaletto d’Alpinolo, Rotondi, San Martino Valle Caudina, Summonte , Pannarano, Sant’Angelo a Scala, Pietrastornina, Paolisi, Forchia, Arpaia, Sarno, Marigliano, Forino, Roccabascerana, Striano, San Giuseppe Vesuviano, San Felice a Cancello, Capriglia Irpina, Arienzo, Mariglianella, Ottaviano, Bracigliano, Montesarchio, Contrada, San Valentino Torio, Grottolella, Airola, Avellino, Arpaise, Poggiomarino, Brusciano, Somma Vesuviana, Bonea, Siano, Altavilla Irpina, Santa Maria a Vico, Bucciano, Terzigno, Castello di Cisterna, Moiano, Montefredane, San Marzano sul Sarno, Montoro, Ceppaloni, Aiello del Sabato, Castel San Giorgio, Pomigliano d’Arco, Cesinali, Sant’Anastasia, Atripalda, Petruro Irpino, Chianche, Cervino, Apollosa, Durazzano, Sant’Agata de’ Goti, Roccapiemonte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*