Sequestrati beni per 1,2 milioni a commerciante di Telese Terme.

I Finanzieri del Nucleo Pt di Benevento, hanno eseguito un decreto di sequestro emesso dal Tribunale di Benevento – Sez. Misure di Prevenzione – nei confronti di Antonio Del Vecchio di 59 anni titolare di un’attività commerciale di Telese Terme, già condannato per i reati di usura pluriaggravata e tentata estorsione. Il sequestro ha riguardato immobili, autovetture, terreni e disponibilità finanziarie per circa 1,2 milioni di euro. L’autorità giudiziaria infatti aveva rilevato una notevole sproporzione tra i modesti redditi dichiarati dal commerciante ed i beni posseduti, cinque autovetture, quattro immobili di valore siti tra Telese Terme e Roma, quattro terreni e vigneti siti tra Castelvenere e Telese Terme e numerosi rapporti bancari. Il sequestro dimostra l’elevatissimo livello di attenzione che la Procura della Repubblica di Benevento in collaborazione con la Guardia di Finanza, dedica agli arricchimenti anomali ed ai patrimoni illecitamente accumulati da soggetti abitualmente dediti a delinquere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*