Sequestrato più di un quintale di sigarette di contrabbando: in manette 4 ucraini.

I militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Caserta hanno individuato e sottoposto a perquisizione un’autovettura con targa tedesca, all’interno della quale sono stati scoperti ben 8 diversi doppifondi – collocati in apposite intercapedini artatamente create sotto il paraurti anteriore, i sedili, i passaruota posteriori e il vano della ruota di scorta – in cui erano stati stipati circa 5.400 pacchetti di sigarette di contrabbando, privi del contrassegno di Stato e destinati al mercato campano, riportanti i noti marchi “Chesterfield” e “Winston”. All’esito delle operazioni, le sigarette e il mezzo di trasporto utilizzato dai contrabbandieri, per un valore di oltre 30.000 euro, sono stati sottoposti a sequestro e si è proceduto all’arresto degli autori del traffico illecito, 4 cittadini di nazionalità ucraina, uno dei quali gravato da precedenti specifici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.