Sfregia il volto di un 20 enne con una mannaia, denunciato un pregiudicato. .

A Mugnano del Cardinale nella notte i carabinieri sono intervenuti per sedare una lite scoppiata tra vicini di casa ed hanno proceduto alla denuncia in stato di libertà di un pregiudicato del posto, 53enne, perché ritenuto responsabile di porto illegale di arma bianca e lesioni personali gravi ed aggravate ai danni di un giovane di Avella. Il 53 enne pregiudicato all’arrivo dei militari tentava di liberarsi di una “mannaia” della lunghezza di circa 50 cm di lama, con la quale, per futili motivi,  aveva appena colpito un giovane 30enne di Avella, che riverso a terra e in stato di shock, presentava una profonda ferita sanguinante, da taglio, al centro della fronte e allo zigomo sinistro. I Carabinieri, quindi, richiedevano l’intervento del servizio sanitario di emergenza  118 che trasportava il malcapitato presso l’ospedale civile di Avellino, ove, dopo le necessarie cure, sebbene fuori pericolo di vita, veniva  trattenuto in osservazione tutta la notte per le lesioni permanenti subite al volto. L’arma veniva posto sotto sequestro. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*