Si è insediato il Procuratore Capo della Repubblica di Isernia, Carlo Fucci.

“Inizio un nuovo percorso della mia vita e della mia esperienza professionale. C’è tanta volontà di continuare il percorso che già, 8 anni fa, ha intrapreso il procuratore Paolo Albano. A diposizione di questa terra metterò tutta la mia esperienza umana e professionale”. Così il nuovo Procuratore capo di Isernia, Carlo Fucci, a margine della cerimonia del giuramento con cui ha preso possesso del suo ufficio nel Palazzo di Giustizia pentro. Prende il posto di Paolo Albano già conosciuto durante gli anni di lavoro, alla Procura di Santa Maria Capua Vetere. Fucci, 60 anni originario di Airola, poi, ha ricordato: “La mia esperienza professionale si è sviluppata per 30 anni presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, dove ho avuto la fortuna professionale di conoscere un po’ tutti i fenomeni criminali, da quelli che toccano la criminalità organizzata a quella comune e tanti altri aspetti”.. Carlo Fucci, è figlio del compianto On. Avv. Vittorio Fucci, oltre ad essere stato per molti anni Pubblico Ministero presso la Procura di Santa Maria Capua Vetere, anche con delega alla trattazione di importanti processi di camorra, e Procuratore reggente della Procura di Santa Maria, ha rivestito la carica sia di Segretario Generale dell’Associazione Nazionale Magistrati sia di Vice Presidente Nazionale dell’ANM, oltre ad aver ricoperto per molti anni la carica di Presidente della Sezione dell’ANM di Santa Maria Capua Vetere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.