Sibilia (M5S): proposta legge per trasformare parchi regionali irpini in parchi nazionali

“Trasformare i parchi regionali dei Monti Picentini e del Partenio in parchi nazionali: sarebbe un modo concreto per tutelare le nostre risorse naturali dagli incendi ed anche per creare economia”. Carlo Sibilia, portavoce irpino del Movimento Cinque Stelle alla Camera dei Deputati, ha presentato una proposta di legge tesa a portare maggiori risorse economiche ai Parchi della provincia di Avellino (quello dei Monti Picentini ricade anche nel salernitano). “I parchi nazionali ricevono maggiori risorse economiche. Risorse che possono essere utilizzate per una maggiore prevenzione. Quello che sta accadendo in questi giorni deve essere da monito: se brucia il Parco del Vesuvio, parco nazionale, cosa succederebbe se bruciassero i parchi irpini? Dunque, maggiore prevenzione ma anche una migliore utilizzazione con più risorse: cosa che potrebbe comportare anche la creazione di nuovi posti di lavoro”. “Del resto – afferma Sibilia – la trasformazione in parchi nazionali, è stata sposata anche da tre consigli comunali: Oliveto Citro, Caposele e Senerchia (come si può leggere negli allegati, ndr). Anzi, invitiamo tutti gli altri Comuni a fare lo stesso Dunque, ci sono tutte le condizioni. In questo modo, potremmo avere meno incendi e più posti di lavoro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*