Silvio Sparandeo condannato a 16 anni per l’omicidio di Antonio Parrella.

Il Gup del Tribunale di Benevento Francesca Telaro ha condannato a 16 anni di carcere Silvio Sparandeo, 28 anni, di Benevento, riconosciuto responsabile dell’omicidio volontario di Antonio Parrella, 32 anni, morto al Rummo il 27 luglio dello scorso anno per le conseguenze delle botte subite, la sera precedente, durante una festa di compleanno. Per Sparandeo anche il risarcimento dei danni, da liquidarsi in separata sede, alle parti civili e il pagamento di una provvisionale di 40 mila euro, immediatamente esecutiva, in favore delle stesse. Infine, respinta l’istanza di revoca o attenuazione della misura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.