Sisma: partita missione Protezione Civile della Campania

E’ partita questa mattina, su richiesta del Comitato Operativo della Protezione Civile Nazionale, la Colonna mobile della Regione Campania verso le zone del sisma dove sarà allestito un campo di accoglienza per ospitare 250 persone. La destinazione finale è Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, dove verranno montate 41 tende complete di brandine, materassi, cuscini e coperte nonché una tensostruttura per mensa con riscaldamento, una cucina da campo per 250 pasti/ora, panche, tavoli e un modulo per i servizi igienici. Le operazioni sono seguite da un centinaio di volontari, oltre a funzionari e tecnici della Regione Campania. “Dopo aver dato la disponibilità nelle ore immediatamente successive alle prime drammatiche scosse – ha dichiarato il Presidente della Regione Vincenzo De Luca – la nostra regione da oggi collabora attivamente nei luoghi del sisma portando insieme alla solidarietà di tutti i campani, i mezzi, le attrezzature e le competenze richieste direttamente dalla Protezione Civile Nazionale”. Nella missione nelle Marche del Dipartimento della Protezione Civile della Campania sono impiegati 68 volontari, 4 funzionari, 10 operatori regionali; gli automezzi sono 4 pick up, 3 Tir, 1 scarrabile, 2 furgonati, 5 camion, 3 camper, 1 cucina da campo, 2 mezzi Ducato, 1 roulotte, 9 autovetture. Sono in viaggio anche carrelli, torri faro, gruppi elettrogeni, muletto, tensostruttura mensa, tende, moduli bagno, panche e tavoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*