A società operante nel settore immobiliare sequestrati 230 mila euro.

La Guardia di Finanza di Ariano Irpino ha proceduto ad eseguire un provvedimento, emesso dal Gip del Tribunale di Benevento, su richiesta della Procura dell Repubblica, di sequestro preventivo di beni per un importo di 230 mila euro nei confronti di una società operante nel settore immobiliare. Il provvedimento è stato emesso a seguito di una verifica fiscale eseguita nel 2016 dalla guardia di finanza irpina, da cui emergevano rilievi fiscali in materia di IVA e imposte sui redditi. La società, per gli anni di imposta dal 2012 al 2014, ometteva di presentare le prescritte dichiarazioni dei redditi, occultando cosi al fisco materia imponibile per oltre un milione di euro; il soggetto economico era quindi da qualificarsi come “evasore totale”. Alla luce del’ingente evasione contestata, il rappresentante legale della società veniva deferito all’autorità giudiziaria sannita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*