Sopralluogo della Provincia sulla SS.400, confermata data 5 agosto per riapertura.

Sopralluogo questa mattina del vice presidente della Provincia Domenico Palumbo con l’ingegnere Raffaele Della Fera responsabile del servizio viabilità dell’Ente sul tratto stradale SS.400 interessato dalla frana del 25 scorso per accertare lo stato dei lavori in atto.
Si e’ preso visione del buon andamento dei lavori che congiuntamente vedono impegnati, ognuno per le proprie competenze, il Comune di Chiusano e dall’altra l’Ente Provincia.
Si può confermare, che nella giornata di lunedì 1 agosto  con l’intervento diretto della Provincia con i suoi operatori, dieci unità e mezzi impegnate dal 25 luglio, verrà completamente liberata la sede stradale da detriti e massi caduti dal costone, oltre al ripristino del canale di guardia nelle pertinenze stradali. Nei giorni successivi, si procederà alla creazione di una corsia nei due sensi di marcia, senza l’ausilio semaforico, per consentire il transito più fruibile agli automobilisti e alle attività industriali della zona. Il programma degli interventi in linea con le indicazioni del Comando Vigili del Fuoco di Avellino, consentirà la transitabilità della SS.400  nel pieno della sicurezza stradale che verrà supportata anche con l’ausilio della segnaletica orizzontale e verticale che la situazione richiede. Si conferma quindi, la data del 5 agosto per la riapertura della sede stradale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*