Sorpresi dai carabinieri con mazze da baseball e noccoliere, denunciati.

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, durante i predisposti servizi finalizzati al contrasto dei reati in materia di armi e contro la persona, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria tre soggetti con molteplici procedimenti penali a carico, dell’età compresa tra 25 e 40 originari della provincia di Salerno. Nella fattispecie i militari della Stazione di Quindici, durante apposito servizio di perlustrazione del territorio, hanno proceduto al controllo delle persone suindicate che si trovavano, a bordo dell’autovettura di proprietà di uno dei tre, nel percorrere le strade del comune di Quindici. Il conducente, alla vista del personale operante, assumeva un atteggiamento sospetto e, una volta fermato, a seguito di perquisizione personale e veicolare si rinveniva ben occultati sotto il sedile, una mazza da baseball ed un noccoliere in ferro, strumenti che possono essere utilizzati per l’offesa dell’altrui persona. I tre pregiudicati, non era in grado di dare una valida giustificazione del trasporti degli oggetti trovati. A seguito degli accertamenti di rito gli stessi, condotti in caserma, veniva denunciati alla Procura della Repubblica di Avellino. Inoltre, in considerazione dell’ingiustificata presenza in quel Comune, gli stessi venivano proposti per l’emissione della misura di prevenzione del Rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.