Sorpresi con mazza da baseball, coltello e sfollagente: denunciati.

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 22enne ed un 36enne ritenuti responsabili di porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere. In particolare, i militari della Stazione di Monteforte Irpino, durante un servizio di perlustrazione notturna, hanno proceduto al controllo di un’auto con a bordo i due giovani. Gli stessi alla vista del personale operante, assumevano un atteggiamento tale da insospettire i militari operanti che decidevano quindi di approfondire il controllo. I dubbi trovavano conferma nella perquisizione che i Carabinieri decidevano di eseguire. Infatti, all’esito dell’attività veniva rinvenuto un coltello, una mazza da baseball ed uno sfollagente in acciaio. Il tutto ben occultato sotto i sedili, verosimilmente al fine di eludere eventuali controlli da parte delle forze di polizia.
I due, che non erano in grado di fornire una valida giustificazione in merito, venivano accompagnati in Caserma e, al termine delle attività di rito, deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*