Sottoscrizione di un protocollo di vigilanza con l’ANAC

La Giunta comunale, presieduta dal sindaco Clemente Mastella, ha deliberato stamani la richiesta di sottoscrizione di un protocollo di vigilanza collaborativa con l’ANAC per le seguenti procedure: 1) programma straordinario di interventi legato alla calamità naturale che ha colpito il territorio del comune di Benevento il 15 ottobre 2015; programmi di interventi realizzati mediante investimenti comunitari; contratti di servizi e forniture di notevole rilevanza economica; nei casi in cui l’autorità giudiziaria proceda per i delitti di cui all’art. 32 comma 1 del decreto legge n. 90 del 24 giugno 2014 convertito nella legge 114 dell’11 agosto 2014, ovvero in presenza di rilevate situazioni anomale e, comunque, sintomatiche di condotte illecite o eventi criminali.
La Giunta, al fine di partecipare all’avviso MIBACT per la selezione di proposte a sostegno della progettazione integrata per la valorizzazione culturale nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, ha anche deliberato l’adesione all’aggregazione di comuni promossa dallo stesso Comune di Benevento unitamente all’associazione Sannio Smart Land, alle associazioni dell’Ufita, del Calore, del Miscano e del Cervaro e a vari comuni delle province di Avellino e Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*