Spara a pastore per dissidi sul pascolo, fermato ventenne

cc con mitraHa sparato con un fucile contro un pastore che stava facendo pascolare il proprio gregge in un terreno in uso alla famiglia dell’aggressore, che ha appena 20 anni: è successo a Mercato San Severino, dove i carabinieri hanno individuato e poi fermato l’aggressore, Domenico Montuori, con l’accusa di tentativo di omicidio. Il pastore, Antonio Cerrato, è finito in ospedale con ferite d’arma da fuoco al viso, alla spalla destra e al collo, guaribili in 15 giorni. Secondo quanto emerso dalle indagini, ieri pomeriggio Montuori si è recato in località Spiano, in sella a uno scooter guidato da un’altra persona, dove ha sparato al pastore ferendolo fortunatamente in maniera non grave. Prima di fuggire, ha esploso anche altri colpi, in aria, ordinando alla vittima di non ritornare più su quel terreno. A casa dell’aggressore i militari hanno trovato e sequestrato due fucili calibro 12, regolarmente detenuti, e una cartuccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*