Spendita di banconota falsificata, denunciata una 28 enne.

Individuata e denunciata dai Carabinieri della Stazione di Solofra la giovane donna che nella mattinata odierna ha effettuato acquisti pagando con una banconota falsa. I militari, impegnati in un servizio perlustrativo nell’ambito della capillare attività di controllo del territorio che il Comando Provinciale Carabinieri di Avellino quotidianamente dispiega al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità, intervenivano presso un esercizio commerciale per la vendita di detersivi e casalinghi, ubicato nella Città Conciaria poiché il titolare aveva segnalato di aver ricevuto da un’avventrice una banconota da 100 euro risultata contraffatta. L’attività investigativa sviluppata dai militari, permetteva di determinare l’autovettura a bordo del quale la donna si era allontanata. La tempestività di intervento consentiva quindi alla Gazzella dell’Arma di bloccare il veicolo ed identificare la donna che aveva rifilato all’esercente la banconota falsa in una 28enne della limitrofa provincia di Salerno.
Alle luce delle evidenze raccolte la stessa veniva quindi deferita alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, ritenuta responsabile del reato di spendita di monete falsificate. La banconota falsa è stata sottoposta a sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*