Stalking, in manette un 39 enne di Forchia.

Un uomo di 39 anni, Franco Rivetti di Forchia (Benevento), è finito agli arresti domiciliari per i reati di stalking, minacce e lesioni aggravate commesse ai danni della moglie e dei familiari di quest’ultima che l’avevano accolta dopo che la donna aveva deciso di interrompere la convivenza con il marito. Il provvedimento eseguito dai carabinieri di Arienzo (Caserta) è stato emesso dal Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere su richiesta della Procura. Le indagini sono partite ad agosto 2016 e hanno accertato le vessazioni e le aggressioni subite quasi quotidianamente dalla donna ad opera del marito, anche davanti ai figli. La vittima ha denunciato più volte il marito, spesso è stata costretta a farsi refertare dal medico per le lesioni riportate dopo le aggressioni. Tra gli elementi raccolti dagli inquirenti anche numerose testimonianze di parenti della donna, che hanno confermato le violenze e le persecuzioni del 39enne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*