Stalking:D’Amelio,non possibile che si faccia passo indietro

“Non è possibile che si faccia un passo indietro”. Lo ha detto Rosa D’Amelio, presidente del Consiglio regionale della Campania, commentando l’ipotesi di depenalizzazione del reato di stalking. “Ritengo la depenalizzazione un dato molto negativo – ha affermato – e spero che venga recuperato perché non è possibile che in Italia dove ogni giorno ammazzano donne che hanno subito stalking e l’hanno denunciato si faccia un passo indietro”. “E’ la storia della mia vita – ha sottolineato – ho lottato, al di dà della funzione istituzionale, con tante associazioni di donne affinché lo stalking fosse considerato reato”. “Così come avvenne per lo stupro – ha aggiunto – E’ bene che le giovani generazioni sappiano e non dimentichino che era considerato un reato contro la morale”. “Abbiamo lottato, fatto battaglie durissime – ha concluso – affinché fosse riconosciuto come reato contro la persona”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*