SUD: D’AGOSTINO(SC), DA SVIMEZ DATI ALLARMANTI. NECESSARIO PIANO PER IL SUD O ECONOMIA MERIDIONALE CONDANNATA AL SOTTOSVILUPPO

“I dati diffusi stamani dallo Svimez confermano la necessità di procedere in tempi rapidi al varo di un piano straordinario per il mezzogiorno che eviti il rischio di desertificazione industriale paventato dall’Istituto. O il Governo si muove in questa direzione o l’economia meridionale rischia di essere esclusa dai benefici della ripresa economica e condannata ad una condizione di perenne sottosviluppo.” Così Angelo Antonio D’Agostino, deputato e vice presidente di Scelta Civica, commenta il rapporto Svimez sull’economia del mezzogiorno 2015.“Stando al rapporto – aggiunge D’Agostino – dal 2008 al 2014 gli investimenti nel Mezzogiorno sono crollati del 38%, mentre nel Centro-Nord il calo è stato pari al 27%. I consumi sono ancora scesi nel 2014 dello 0,4%, mentre aumentano dello 0,6% nelle regioni del Centro-Nord. E’ evidente – osserva il Parlamentare – che il gap che separa l’economia del sud da quella del centronord si acuisce anno dopo anno.”

“Mi appello al Ministro Padoan – conclude D’Agostino – affinché ponga l’economia meridionale all’ordine del giorno dell’attività di Governo, predisponendo misure peculiari e adeguate che ne consentano il rilancio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*