Sud: masterplan; De Luca, ‘risorse in legge di stabilità

de luca 1“Passo più tempo ad Avellino che a Napoli e Salerno: meriterei la cittadinanza onoraria”. Lo ha detto, scherzando con i giornalisti, Vincenzo De Luca, governatore della Regione Campania, intervenuto a Mercogliano all’avvio del cantiere per il ripristino della funicolare di Montevergine. “In realtà – ha spiegato De Luca stiamo facendo un buon lavoro. Nelle prossime settimane renderemo chiare le priorità che assumerò per la provincia di Avellino, anche per quanto riguarda i fondi europei”. De Luca ha intanto preannunciato interventi, “per non meno di dieci milioni”, destinati alla bonifica dell’amianto nell’area dell’Isochimica di Avellino e “interventi sul versante ambientale che riguardano il polo conciario di Solofra”. Tra “le cose che faremo di sicuro”, ha poi aggiunto De Luca, vi sono “l’elettrificazione della linea ferroviaria Avellino-Salerno, per rendere utilizzabile l’Alta Velocità ad Avellino e il completamento della Lioni-Grottaminarda”. “Vorrei che fosse definitivamente chiaro a tutti: si volta pagina. La Campania che abbiamo conosciuto fino ad oggi, quella della palude burocratica e delle porcherie clientelari, non esiste più. C’è un’altra istituzione – ha aggiunto il presidente della Regione Campania – che guarda allo sviluppo, che fa di tutto per creare lavoro, che ha tempi di decisione rapidi e che rispetta i territori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*