Surriscaldamento cavi elettrici intervengono i Vigili del Fuoco

I Vigili del Fuoco di Avellino sono intervenuti in centro città e più precisamente in via Bellabona, per uno scoppio di un cavo elettrico in un tombino. La zona è stata messa in sicurezza e fatto intervenire il personale ENEL per la riparazione. Episodio analogo si è verificato a Rione Mazzini, proprio di fronte alla Chiesa, dove un armadietto soprasuolo, ha improvvisamente preso fuoco. Anche in questo caso l’intervento di una squadra dalla vicina centrale di contrada Quattrograna, ha permesso la messa in sicurezza dell’area e fatto intervenire l’ENEL per il ripristino delle condizioni di normalità. In entrambi i casi si sono verificati disagi per la mancanza temporanea di energia elettrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.