Tennis. Starace: ” Non è finita qua, non può finire qua”.

” Pensavo fosse una storia finita,un incubo da archiviare. Ma non è così, la maledizione continua”. È quanto ci ha detto al telefono, dopo aver saputo dei essere stato allontanato per dieci anni da ogni attività legata al Tennis per reati legati ad incontri dell’Atp 500 World Tour giocato a Barcellona nell’aprile 2011. “Sono stato riconosciuto innocente dalla giustizia sportiva e da quella ordinaria perché non centro nulla con quella storia. Eppure non è finita ancora. È come se la giustizia sportiva italiana non valesse nulla “. Potito, però, non si lascia abbattere ed è pronto ancora una volta a difendere la sua onorabilità di uomo e di sportivo. Anche nelle amarezze viene fuori il campione che continua a far sognare i ragazzini che impugnano la racchetta. ” Non è finita qua, non può finire qua,ci dice. Proporremo appello a questa folle sentenza è chiudero’ questa storia una volta per tutte “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.