Tenta di uccidere ex compagna, fermato un ventenne.

PoliziaTentato omicidio, minacce aggravate e danneggiamento nei confronti della sua ex. Con queste ipotesi di reato è stato denunciato dalla polizia di Ariano un 20enne del posto. Gli agenti hanno notato i due giovani discutere animatamente ed un’auto ferma al centro della strada, constatando che la ragazza era molto agitata e spaventata a causa dell’atteggiamento aggressivo e violento del ragazzo. I due erano stati conviventi e la giovane più volte aveva subito violenza fisica e psicologica a causa della gelosia del compagno, ma per paura non lo aveva lasciato. Stanca delle continue vessazioni e preso coraggio la giovane ha raccontato di aver fatto ritorno a casa dei genitori. L’ex compagno non avendo accettato la separazione, nella giornata di ieri, notando l’auto della ragazza  ha cercato di fermarla per dei chiarimenti, al rifiuto della giovane, ha tamponato  violentemente l’auto, poi l’ha affiancata e tagliato la strada, facendola impattare con un’altra auto regolarmente parcheggiata. La donna scesa dall’auto  ha cercato di sfuggire all’uomo a piedi ma è stata raggiunta. Poi l’intervento della polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.