Tentano furto in un mobilificio, messi in fuga dai Carabinieri.

Verso le 02.00 odierne equipaggio della Staz. CC di Dentecane, impegnato in servizio perlustrativo, interveniva presso un mobilificio di Venticano in quanto era stato segnalato dalla Centrale Operativa della Compagnia CC di Mirabella Eclano (Av) che era scattato allarme. Immediatamente giunti sul posto i militari procedevano ad accurato sopralluogo constatando che nella parte retrostante dell’esercizio vi era la presenza di un furgone e di un’autovettura con numeroso materiale asportato dal mobilificio, consistente in tre divani, materassi, cuscini e altri oggetti, che erano pronti per essere caricati sui mezzi. Gli accertamenti immediati consentivano di appurare che il furgone, Fiat Iveco, era stato da poco asportato in provincia di Frosinone mentre l’autovettura, una Nissan, era stata rubata in provincia di Avellino. Sul posto veniva altresì inviato personale del Nucleo Operativo della Compagnia CC di Mirabella Eclano (Av) per i rilievi del caso e successivamente sia il materiale rinvenuto che le autovetture venivano consegnate ai legittimi proprietari. Sono tuttora in corso indagini, svolte anche mediante acquisizione di immagini estrapolate dai sistemi di video sorveglianza, tese all’identificazione dei componenti della banda di malviventi, i quali vistisi scoperti probabilmente si davano alla fuga nelle campagne circostanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*