Terra Mia. Campo Sportivo di Rotondi: ancora silenzi dalla maggioranza.

Dopo l’agitazione di inizio autunno, e dopo il tentativo della maggioranza di sviare l’attenzione dalle proprie gravi e annose responsabilità sullo stato del campo sportivo “Luigi Gallo”, rimane irrisolta la questione della data di avvio dei lavori di “ampliamento e adeguamento”. I lavori vengono portati di anno in anno nel programma annuale delle opere pubbliche, senza che però nulla si smuova. Ancor più nebuloso è il dato sulla copertura della spesa, che ammonterebbe a 812.927€ (fonte Delibera di Giunta n. 49 del 9/4/2018, ma pubblicata “solo” 5 mesi dopo, il 3/9/2018). Come per i fondi ex 219 (terremoto) su cui la maggioranza non sa che dire né alla Regione (che chiede una rendicontazione) nè alla cittadinanza, anche per il campo di calcio c’è silenzio assoluto. Ci saremmo aspettati che a valle del nostro intervento, che ha portato finalmente chiarezza sulla importanza di fare i lavori sempre promessi e mai avviati, la maggioranza reagisse annunciando date e natura degli interventi sul campo sportivo. Si tratta – dopo anni e anni di vuote parole – di ridare ai rotondesi il luogo principale della pratica sportiva, in condizioni normalmente funzionali, decorose e sicure. Invece, niente di niente. Lo ricordiamo: il paese è da anni – anni – privo di strutture per lo sport (e altro non occorre aggiungere, tanto è evidente il danno causato alla collettività). Chiediamo quindi a chi governa l’Ente di uscire dall’inerzia e dire una parola chiara e impegnativa sui lavori per il campo di calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.