TERRORE A NIZZA: CAMION SULLA FOLLA E SPARI, ALMENO 80 MORTI

Il terrore colpisce ancora la Francia, nel giorno della festa
nazionale del 14 luglio: un uomo alla guida di un camion si è
scagliato, a 80 chilometri l’ora, sulla folla che assisteva ai
fuochi d’artificio sul lungomare di Nizza, sparando. A terra ha
lasciato 80 morti e almeno 100 feriti, alcuni gravi. L’autista
del camion è stato poi ucciso, ma è ancora caccia ad eventuali
complici. L’Isis celebra il massacro. Rafforzati i controlli ai
confini con la Francia. Convocato al Viminale il Comitato
antiterrorismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*