Torna il Campionato ciclistico amatoriale regionale : attesa per la Mediofondo del Titerno.

gran fondo titernoGrande attesa tra gli sportivi per il ritorno, dopo la pausa delle vacanze estive, del Campionato ciclistico amatoriale regionale, promosso dalla Fci – Campania. L’appuntamento con la terza prova della stagione è per domani, domenica 30 agosto, con la gara del Mediofondo del Titerno – IV edizione Memorial Lorenzo Santillo, con partenza da San Lorenzello (BN) alle 9.30. Il percorso toccherà anche i Comuni di Faicchio e di San Salvatore, oltre 20 chilometri da percorrere per 5 volte, per complessivi 114 chilometri, in uno straordinario paesaggio naturale, che incanterà chiunque deciderà di scoprirlo da vicino. Il tracciato si presenta abbastanza impegnativo e sicuramente in grado di esaltare le capacità atletiche dei corridori, soprattutto nel tratto della salita dell’Epitaffio con una pendenza che raggiunge il 10%, una scalata che metterà alla prova la resistenza dei partecipanti.
Si ricorda che prima della gara, presso il punto di ritrovo in Piazza Filippo Lavorgna a San Lorenzello, dalle 7.00 alle 9.00 sarà possibile effettuare l’iscrizione alla manifestazione sportiva e ritirare il pacco gara. Il costo è di 20 euro. Per le squadre è prevista la promozione di 1 omaggio ogni 8 ciclisti. Mezz’ora prima della partenza avverrà la consegna delle maglie rosso-gialle ai leader delle categorie, in base alla classifica risultante alla seconda prova della Challenge regionale. La vestizione sarà presieduta dai sindaci di San Lorenzello e di San Salvatore e da Filippo Liverini, direttore dell’omonima azienda, una delle eccellenze imprenditoriali locali che da sempre ha creduto ed investito nello sport e nella promozione del territorio.
A fine gara, le premiazioni per i primi 3 di ogni categoria, con la consegna di cesti di prodotti tipici di qualità. Ai 3 atleti che taglieranno per primi il traguardo in aggiunta sarà assegnato anche uno straordinario trofeo in ceramica. Al primo assoluto, inoltre, verrà destinata l’apposita divisa della gara, che consentirà l’iscrizione gratuita alla prossima edizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*