Traffico illecito di sostanze stupefacenti: arresto di un responsabile.

guardia di finanza autoI militari del Comando Provinciale di Avellino hanno  intensificato nel periodo estivo l’attività  di contrasto dei traffici illeciti in genere e della detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare nei punti nevralgici delle arterie stradali di collegamento con le altre Province campane e con la Puglia.
Nello specifico, militari in forza alla Compagnia di Avellino, sottoponevano a controllo nel comune di Manocalzati (AV), all’altezza del casello Avellino Est dell’Autostrada A16, un’autovettura con a bordo un Potentino residente a Salerno. Visto che il soggetto, tale E.F.N. di 50 anni, mostrava immediatamente chiari segni di nervosismo e che la pattuglia operante accertava, con l’ausilio della Sala Operativa del Comando Provinciale, che lo stesso aveva precedenti per reati in materia di stupefacenti, si decideva di procedere ad un più accurato controllo dell’autoveicolo. L’attivita’ posta in essere permetteva di rinvenire, sotto un sedile, tre involucri sigillati con  del nastro adesivo che contenevano eroina il cui pe
so è poi risultato essere pari ad un  chilo e 660 grammi.  La sostanza stupefacente veniva sottoposta a sequestro ed il soggetto – su disposizione  dall’Autorità Giudiziaria – tratto in arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*