Trasporti: Trenitalia rientra nel Consorzio Unicocampania

Trenitalia rientra nel Consorzio Unicocampania: la decisione è stata resa nota oggi, dopo l’Assemblea straordinaria che si è tenuta nella sede del Consorzio, in piazza Matteotti a Napoli. Alla presenza del presidente del Consorzio Gaetano Ratto, degli amministratori di tutte le aziende consorziate, di Alessandro Tullio, direttore della Direzione Regionale Campania di Trenitalia e con l’intervento di Luca Cascone, presidente della IV Commissione della Regione Campania (Urbanistica, Trasporti e Lavori Pubblici), si è proceduto alla modifica dello Statuto consortile, che ha ufficializzato il rientro di Trenitalia in seno al Consorzio. Un percorso lungo circa tre anni, che ha portato a ricucire lo strappo che, nel 2014, aveva portato alla decisione dell’Azienda ad abbandonare Unicocampania pur continuando a garantire, agli utenti del trasporto pubblico, l’utilizzo del biglietto integrato sui mezzi di Trenitalia, tramite apposita convenzione. “Siamo certi che il ritorno di Trenitalia all’interno della compagine consortile, da noi più volte auspicato, ci consentirà di rafforzare ulteriormente le sinergie reciproche e di fare fronte comune nelle sfide da affrontare nel prossimo futuro – ha sottolineato il Presidente del Consorzio, Gaetano Ratto – La nuova strategia del Consorzio è di operare in stretta collaborazione con l’Ente Regionale e le sue strutture per fare del trasporto pubblico un fiore all’occhiello dell’intera Regione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*