Tratto in arresto un ricercato rumeno deve scontare quattro anni di carcere.

Nella tarda serata di ieri nel corso di attività di controllo del territorio svolto nell’ambito della compagnia di Cerreto Sannita i carabinieri della Stazione di Guardia Sanframondi hanno tratto in arresto un cittadino rumeno di 36 anni colpito da un mandato di arresto europeo. Il rintraccio del ricercato è avvenuto nell’ambito dei servizi di prevenzione finalizzati al contrasto dei furti e rapine in danno di abitazioni, nella circostanza i militari hanno controllato l’individuo domiciliato nel centro ed a termine dell’identificazione hanno scoperto che era colpito da un mandato di arresto europeo emesso da pochi giorni dalle autorità romene dovendo scontare la pena di quattro anni di reclusione per furto aggravato e danneggiamento commesso nel paese di origine. Il 36enne è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Benevento a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.