Tre giovani di Cervinara con una Peugeot 206 beccati ad Apice con arnesi atti allo scasso.

Continuano i servizi di prevenzione inerente i furti in abitazione predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Benevento nel capoluogo e nei centri della provincia. Durante lo svolgimento di uno di questi servizi i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Benevento, nel comune di Apice verso le ore 03:00 odierne, notavano un’autovettura Peugeot 206 che con fare sospetto percorreva le vie di quel centro. Immediatamente bloccata si accertava che a bordo della stessa si trovavano tre giovani P.F.di anni 40, P.P. di anni 30 e M.F. di anni 22, tutti di Cervinara e con pregiudizi penali per reati contro il patrimonio, i quali non sapevano fornire una plausibile spiegazione circa la presenza in loco. Insospettiti i militari operanti procedevano alla perquisizione personale e dell’auto rinvenendo occultati nella stessa vari arnesi da scasso oltre a torce e guanti in lattice.
Il materiale veniva debitamente sequestrato ed i tre giovani venivano deferiti in stato di libertà alla competente A.G. per il reato di possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.