Tre santagatesi in finale ai Giochi Matematici del Mediterraneo

Tre santagatesi in finale ai GMM 2018, i Giochi Matematici del Mediterraneo, il concorso riservato a tutti gli allievi delle scuole primarie (limitatamente alle classi 3°, 4°, e 5°), secondarie di 1° grado e secondarie di 2° grado (limitatamente alle classi del biennio), pubbliche, paritarie e private, italiane o di altri paesi. La fase finale, che ha avuto luogo presso l’Università di Palermo domenica 22 aprile, ha visto la partecipazione di studenti provenienti da 20 regioni e oltre 80 province italiane su 107. Tra i 97 finalisti della sezione riservata alle classi 3° è stata premiata Ludovica Iannotta, alunna dell’ Istituto Comprensivo n.2 sezione di Faggiano, che ha rappresentato, con altri 4 studenti delle classi 3°, la provincia di Benevento e la Campania. In finale, per la classe quarta dell’istituto santagatese, anche Agostino Buffolino mentre, a rappresentare la scuola secondaria nella finale siciliana, Carmine Suppa, alunno della classe seconda dell’ I.C. Oriani. La regione vincitrice dei giochi è stata la Sicilia. La Campania ha però portato a casa diverse medaglie, grazie ai suoi studenti finalisti. In questo contesto, tuttavia, per apprezzare la straordinaria preparazione dei partecipanti, al di là dei vincitori, contano le parole della signora Guido, vedova del matematico Alfredo a cui i giochi sono dedicati: “l’ultimo classificato di oggi ha lasciato a casa 25000 altri concorrenti”. Complimenti ai giovani studenti santagatesi, che ancora una volta si sono distinti per preparazione e capacità, da parte del sindaco della città Carmine Valentino e dell’intera amministrazione comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.