Trentesimo anniversario della fondazione dell’Associazione Nazionale Città del Vino

Ha avuto luogo a Roma, presso la Sala della Protomoteca del Comune di Roma Capitale, la cerimonia celebrativa per il trentesimo anniversario della fondazione dell’Associazione Nazionale Città del Vino. A rappresentare, in forma ufficiale, il comune di sant’Agata de’Goti, l’assessore alle Attività Produttive e membro del CDA di Recevin, la Rete Europea delle Città del Vino, (già consigliere nazionale dell’associazione Città del Vino), Marco Razzano. Prestigioso premio e riconoscimento conferito durante la cerimonia all’Azienda Agricola Mustilli, come eccellenza italiana nella produzione vitivinicola e per aver riscoperto e valorizzato varietà autoctone del Sannio, in via d’estinzione.
Queste le parole dell’Assessore Razzano, che ha premiato l’Azienda Mustilli, a margine dell’evento.
“Felice di aver partecipato a questa storica cerimonia. L’Associazione nazionale Città del Vino non ha bisogno di presentazioni o di elogi. Porta avanti, da trent’anni, un progetto virtuoso di valorizzazione dei territori a forte vocazione vitivinicola e Sant’Agata de’Goti è lieta di far parte di questa rete. Per quanto riguarda il premio conferito all’Azienda Agricola Mustilli posso solo dire che è il giusto riconoscimento per una famiglia che da circa mezzo secolo produce, alcuni tra i migliori vini d’Italia come l’aglianico e la falanghina (primi in assoluto ad imbottigliarla e commercializzarla nel 1979). Un’azienda che promuove e valorizza la città di Sant’Agata de’Goti, facendola conoscere in tutto il mondo, attraverso i suoi prodotti d’eccellenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.