Tributi evasi, confisca per equivalente di 3.651.113,00 Euro a ditta imballaggi.

Il comando della Guardia di Finanza di Benevento all’esito delle indagini coordinate dai magistrati della procura della Repubblica di Benevento sta eseguendo un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente, emesso dal Gip del Tribunale di Benevento, per un valore do Euro 3.651.113,00, relativo a depositi bancari, beni mobili e immobili nella disponibilità di una società operante nel commercio all’ingrosso di imballaggi avente sede nella provincia sannita, nonchè nei confronti del legale rappresentante pro-tempore e del legale rappresentante di fatto della stessa. Al termine delle investigazioni della Guardia di finanza avviate a seguito di una pregressa attività di verifica fiscale nel dicembre del 2015 e terminate lo scorso marzo, due soggetti che, nel corso degli anni, si erano alternati nella compagine societaria nel ruolo di amministratore di fatto e amministratore pro-tempore sono stati deferiti per omessa dichiarazione di ricavi. Il Nucleo di polizia tributaria di Benevento, ha, infatti, accertato che i ricavi non dichiarati al fisco ammontavano complessivamente ad Euro 13.276.776,00, conseguiti dalla società anche attraverso l’attività commerciale svolta in due unità locali ubicate nella provincia di Latina. Nella fase preliminare di esecuzione del provvedimento di sequestro sono stati già individuati nella disponibilità del rappresentante di fatto, beni immobili ubicati nella provincia di Latina, per un valore di Euro 524.817,00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*