Tris Manital, si ferma striscia vittorie Avellino

La Manital Torino infila la terza vittoria consecutiva battendo in casa 78-74 la Sidigas Avellino. Un successo fondamentale per la corsa salvezza degli uomini di Vitucci, che hanno fermato a dodici le vittorie consecutive della squadra di Sacripanti. A trascinare i torinesi alla vittoria la grande prova di Jerome Dyson. Il playmaker statunitense ha chiuso con 25 punti, 4 assist, 8 falli subiti e 31 di valutazione, dimostrandosi mattatore della partita insieme al compagno di squadra Ebi. Avellino ha impressionato nella prima metà di gara, dimostrando con il gioco che la striscia di vittorie non era assolutamente casuale. Il meccanismo di alta precisione costruito da Sacripanti si è però inceppato nella seconda metà di partita, mandato fuori giri dalla difesa torinese. Nonostante la buona prova di Acker (15 punti) e Nunnally (18 punti), i biancoverdi hanno inseguito per tutta la seconda metà di partita: con Ebi e Rosselli fuori per falli, Torino ha vanificato parte del vantaggio passando dal 71-60 del 37′ al 71-67 del 39′. Nel finale la freddezza di Dyson e White ha permesso ai gialloblù di chiudere 78-74 e di conquistare una vittoria pesante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*